Danilo Arona

Tutte storie. Immaginario italiano e Leggende contemporanee

Costa & Nolan, Genova 1994, pp. 172, L. 20.000.

L'autore, che i lettori di "Tutte Storie" - da cui il titolo del libro - gia' conoscono, partendo dal binomio "paura e citta'" produce un distinguo tra leggenda urbana, con evidenti modelli narrativi americani, e leggenda extraurbana, con legami piu' solidi col tessuto folklorico nazionale. Si spazia cosi' dagli animali mostruosi alle pantere nere che scorazzano per le nostre campagne, dalle automobili assassine agli avvelenatori di frutta, dagli incantatori di cassieri ai culti satanici, dagli orrori ospedalieri ai sacrifici umani, dalle case infestate agli autostoppisti fantasma. Un capitolo e' dedicato al rapporto tra cinema e leggende contemporanee.

Paolo Toselli

La famosa invasione delle vipere volanti, e altre leggende metropolitane dell'Italia d'oggi

Sonzogno, Milano 1994, pp. 240, L. 20.000.

Sapevate che nelle regioni montuose d'Italia a volte compaiono in cielo dei misteriosi elicotteri da cui vengono paracadutati al suolo interi stuoli di vipere? Sapete che nel nostro paese si narra la storia di un coniglio che resuscita? Avete mai letto delle prodezze del topo salmone? E di seni che esplodono? Nessun amico vi ha mai parlato di due amanti rimasti incastrati tutta la notte?
In questo libro, frutto di una ricerca che dura da anni e grazie a tutti i collaboratori del "Centro sulle Voci e le Leggende Contemporanee", e' contenuta la piu' ampia (e aggiornata) raccolta delle dicerie e delle leggende oggi circolanti in Italia, dalle piu' note alle meno diffuse.
Incredibili e spassose, raccapriccianti e tragiche, queste storie appassionano da sempre studiosi e gente qualunque. Narrazioni che trattano di "reni sottratti", boutique in cui scompaiono giovani donne per truci traffici, nonne trafugate e raccolte benefiche o presunte tali. Episodi tra il leggendario e il reale che coinvolgono mariti distratti e mogli abbandonate sul ciglio della strada, untori dell'Aids e rapimenti al supermercato, sino alle puntate "fantasma" di note trasmissioni televisive e le vicende che "si dice" essere capitate, nell'era post-tangentopoli, a quelli che una volta erano 1 signori della politica.
Il volume tenta di disegnare una mappa coerente di queste storie e, attraverso le numerose varianti e un'ampia documentazione, ricostruirne l'origine e la ragione profonda.


(Tratto da "Tutte Storie", Notiziario interno del CERAVOLC, n. 7, anno IV, maggio 1994)
(c) 1994 - CEntro per la RAccolta delle VOci e delle Leggende Contemporanee, Casella postale 53, 15100 Alessandria
RITORNA ALL'INDICE GENERALE